L’allestimento delle sale del Museo Archeologico Nazionale di Firenze permette di ripercorrere le tappe fondamentali della storia dell’arte antica e le importanti conquiste delle civiltà che si sono sviluppate sul territorio italiano, dall’età villanoviana fino alla tarda antichità.
Il materiale esposto è in buona parte confluito nel Museo Archeologico fiorentino dalle ricche collezioni medicee e lorenesi o dagli scambi con altri musei o con mercanti d’arte, prassi abituale soprattutto nei primi decenni del Novecento.
Oppure è il risultato delle successive modifiche al disegno originario di una sezione topografica che raccogliesse materiali provenienti da scavi archeologici regolari.
La sezione dei “percorsi” suggerisce itinerari di visita organizzati attorno ad alcuni temi fondamentali per la conoscenza delle società antiche, presentati attraverso gli oggetti esposti nelle sale del Museo Archeologico.
Riflessi della grande pittura greca sui vasi del Museo Archeologico Nazionale di FirenzeIl rito funerario in Grecia nelle decorazioni vascolari del Museo Archeologico di Firenze
Il banchetto e il simposio
Diventare un eroe: la formazione del guerriero

Chiudi il menu